W le sciampiste!

A questo grido chiedo a tutti i food&wine blogger considerati tali da gente che un blog manco ce l’ha, che l’ha sempre criticato e che però finisce con l’aprirne uno (ma guarda un po’!), di unirsi sotto un’unica insegna: liberiamo i blogger!!! Rigalimoni per tutti!E liberariamoci dai blogger noiosi che si parano dietro la loro

CioccolaTÒ 2006

Ieri, gita a Torino per CioccolTÒ e incontro con Gourmet! Sembrava tutto normale, la solita Torino, tranne che con un po’ meno cantieri di come l’ho vista negli ultimi anni. Poi, inizio a intravedere qualcosa entrando in Piazza San Carlo: un tripudio di stand riuniti sono un unico grido comune: CIOCCOLATO!Ma ero lì con un

What’s in a name?

Gironzolando tra i miei blog preferiti, ho trovato questo stupendo, veritiero (almeno per me) e stupefacente articolo sull’anonimato dei blogger, anche in riferimento al mio outing di ieri… Non potrei trovarmi più d’accordo con Tea. Voi che ne pensate?

What’s in a name?

Gironzolando tra i miei blog preferiti, ho trovato questo stupendo, veritiero (almeno per me) e stupefacente articolo sull’anonimato dei blogger, anche in riferimento al mio outing di ieri… Non potrei trovarmi più d’accordo con Tea. Voi che ne pensate?

Bonilli meme

Dopo un travagliato lavoro, anche alla luce di tutte le (sterili) discussioni nate tra i commenti del Papero, ecco ciò che ho mandato… Nome: The Kitchen PantryIndirizzo: http://www.kitchenpantry.blogspot.com/Data di nascita: 9 gennaio 2006 Storia sinteticaAppassionata di libri di cucina e blogger esordiente, cucino a qualsiasi ora del giorno e della notte, sempre pensando a quando

Torta con zola naturale, ricotta di pecora e pere

Tutto inventato, di sana pianta, dalla Piperita! Cioè, niente di nuovo, abbinamenti classici, ma alla faccia di quelli che ieri mi hanno detto, al lavoro, che la caponata non è abbastanza classica per i loro palati sopraffini (chiedo scusa per la piccola parentesi autorefenziale)… Per la brisè alle mandorle:200 g di farina110 g di burro30

Sformatini di carciofi

Come dice sempre la mia amica Kiara, che mangia carciofi quotidianamente, l’inverno è corto e la stagione dei carciofi anche! Questa volta li ho provati così: 4 carciofi150 g di ricotta 1 tuorlo100 g di pecorino grattuggiato1 spicchio d’aglio1/2 bicchierino di vino2 albumiOlio extravergine di olivaSale e pepe Accendere il forno a 180° C.Mondare i